5 modi in cui i marchi possono aumentare il loro coinvolgimento in Facebook e Instagram

Il coinvolgimento è fondamentale per il successo dei marchi sui social media perché misura la frequenza con cui ispirano i loro clienti a interagire con loro.

Ma, come sanno gli imprenditori, non puoi semplicemente pubblicare contenuti per ottenere questa preziosa interazione. È necessario un piano per fornire contenuti di qualità in modi accattivanti.

Se stai cercando un aiuto, sei nel posto giusto! Ecco cinque cose che puoi iniziare a fare per aumentare il coinvolgimento su entrambi i siti di social network.

1. Usa il micro-contenuto

Con il costante ronzio dei rumorosi feed social, i tuoi contenuti devono fare un punto e renderli scattanti! È qui che entra in gioco il micro-contenuto.

Il micro-contenuto è un contenuto facilmente digeribile che lascia un'impressione molto rapidamente. Questi post ottengono visualizzazioni elevate e consentono ai follower di interagire con successo. Ecco alcuni modi per usarlo.

Crea storie su Facebook e Instagram

Se non stai utilizzando Storie per la tua attività, stai perdendo un'enorme opportunità per coinvolgere il tuo pubblico. Le storie sono lunghe solo 15 secondi ed estremamente facili da incrociare tra Instagram e Facebook. Quindi, anche se ci vuole uno sforzo minimo per crearli e pubblicarli, forniscono comunque un sacco di valore di marketing.

Dal momento che si sono posizionati in cima ai rispettivi feed di notizie, rendono facile mantenere la visibilità con il tuo pubblico. Inoltre, con funzionalità divertenti come adesivi, timer per il conto alla rovescia, tag di posizione e sondaggi interattivi, ci sono molti modi creativi per coinvolgerli.

Un terzo delle storie Instagram più viste proviene da account aziendali. Se non stai utilizzando storie di Facebook e Instagram, rendine parte della tua strategia aziendale oggi.

Pubblica tutorial rapidi

I tutorial video rapidi sono anche una preziosa forma di micro-contenuto per i rivenditori come un modo divertente e creativo di soft-selling.

Ad esempio, i rivenditori di moda lo fanno con video in forma e stile. Di solito sono clip da 15-30 secondi che dimostrano l'aspetto, la sensazione e la vestibilità degli abiti. Spesso puoi vedere i marchi di bellezza fare questo con tutorial di trucco accelerati.

Gli acquirenti adorano questi perché sono divertenti e li aiutano anche a prendere decisioni di acquisto informate. Inoltre, possono ponderare con le loro opinioni.

Meglio ancora, questi brevi tutorial possono anche segnare le vendite. Non essere sorpreso quando i tuoi clienti iniziano a chiedere come acquistare gli articoli nei tuoi video social. (Ne parleremo più avanti.)

Lettura consigliata: 4 modi per creare video adatti che vendono

Usa risposte automatiche

I chatbot di Instagram e Facebook stanno aiutando le aziende a inviare messaggi brevi, pertinenti e tempestivi ai propri clienti per conto della propria attività. Le risposte automatiche, in particolare, aiutano i clienti direttamente nei thread dei commenti e aumentano il numero di conversazioni che avvengono sui post.

Le risposte automatiche sono frammenti di informazioni utili che forniscono un servizio clienti di base, fungono da assistente virtuale per gli acquirenti e possono persino facilitare le transazioni di e-commerce. Tutto quello che i tuoi follower devono fare è commentare e l'intelligenza artificiale risponderà rapidamente con una risposta appropriata.

2. Costruisci una community di marchi

Mentre Facebook continua a puntare i riflettori sulla costruzione di connessioni, molti marchi stanno iniziando a invitare fan e curiosi interessati a far parte delle loro comunità a marchio. Ecco un paio di modi in cui Facebook e Instagram lo rendono facile.

Crea un gruppo Facebook

I gruppi di Facebook offrono ai marchi un canale dedicato per far crescere una comunità con i loro fan. Qui, i clienti hanno un forum per parlare con persone affini (ovvero fan di altri marchi).

I gruppi di Facebook possono avviare un dialogo con te o altri membri sui tuoi prodotti, sul servizio clienti e sulla missione del marchio. Questa atmosfera conversazionale rende i gruppi il luogo perfetto per costruire e coltivare relazioni con i tuoi follower più coinvolti.

Usa gli hashtag di Instagram

Uno degli usi più efficaci degli hashtag è incoraggiare il contenuto generato dall'utente (UGC). I clienti felici sono ansiosi di condividere i loro marchi preferiti su Instagram. Chiedi ai tuoi fan di utilizzare i tuoi hashtag di marca quando pubblicano foto di se stessi indossando o utilizzando i tuoi prodotti.

Quando include hashtag con marchio, è più facile per il nuovo pubblico trovare e connettersi con il tuo marchio. Se miri a migliorare significativamente la tua copertura organica, devi disporre di una strategia hashtag.

Gli hashtag ti offrono anche un modo per trovare questi post e ringraziare i sostenitori del tuo marchio. Questo ti darà la possibilità di chiedere il permesso di condividere i loro contenuti.

Condividendo contenuti generati dagli utenti sulla pagina del tuo marchio, puoi ottenere tassi di coinvolgimento fino al 690% superiori a qualsiasi altra forma di contenuto del marchio! I consumatori si fidano di UGC, poiché è il marketing digitale del passaparola.

3. Sfrutta la potenza del video live

I video live hanno tassi di coinvolgimento che superano tutte le altre forme di contenuti video perché facilitano le conversazioni in tempo reale tra gli spettatori e le emittenti. Sia Facebook Live che Instagram hanno le rispettive piattaforme di streaming live che puoi utilizzare per raggiungere il loro pubblico.

Facebook Live

I video di Facebook Live producono 6 interazioni quante volte i video preregistrati. Usa Facebook Lives per mostrare una sbirciatina dietro le quinte, provare il tuo prodotto o iniziare una conversazione con i tuoi clienti.

I marchi che hanno riscontrato il maggior successo di clienti coinvolgenti stanno conducendo Facebook Live Sales, che utilizzano la piattaforma per organizzare show di shopping in tempo reale. I rivenditori mostrano i loro articoli uno per uno e i clienti commentano per richiederli.

Questo processo, noto come vendita di commenti, è una parte transazionale, una parte colloquiale. È un'esperienza di shopping divertente, interattiva ed emozionante, quindi questo metodo attira sempre molta attenzione.

Se associato all'automazione, è possibile trasformare istantaneamente i reclami dei commenti in fatture. Le fatture vengono inviate automaticamente come risposte ai commenti, risposte a Messenger o come e-mail. Quindi, non solo trarrai vantaggio dalla raffica di commenti di Facebook Live Selling, ma sarai anche ricompensato con le vendite.

Instagram Live

Sebbene Instagram Live non abbia quasi la stessa versatilità di Facebook Live, può comunque soddisfare le esigenze degli spettatori di contenuti interattivi in ​​tempo reale.

Inoltre, le notifiche di Instagram Live sono un vero tappo di scorrimento. Se un follower si trova sull'app Instagram al momento del tuo live, riceverà una notifica pop-up che li invita a sbrigarsi e guardare prima che finisca.

Una volta terminato un live streaming su Instagram, puoi condividere il replay attraverso una sezione Storia di Instagram. Se scegli di farlo, ti porterà al primo posto nella sezione Storia. Questo è un ottimo modo per affrontare viste extra.

4. Esegui concorsi

La gestione dei concorsi è un modo relativamente semplice ed economico per ottenere l'impegno. Gli articoli in regalo non devono nemmeno essere molto costosi perché le persone vogliano vincerli. La metà del divertimento sta nel tentare la fortuna!

I semplici concorsi "commenta per vincere" fanno molto bene a far interagire le persone. Concorsi con didascalie di foto, domande trivia, giochi di riempimento sono tutti modi divertenti per ottenere più partecipazione.

Questi sono tutti ottimi modi per guidare determinati comportamenti al di fuori del gradimento, della condivisione e anche del tagging. Organizza concorsi sul tuo video live per attirare l'attenzione delle persone, chiedere ai membri di invitare un amico al tuo gruppo di Facebook e promuovere download di app mobili.

5. Avvia un dialogo

Uno dei modi più semplici per iniziare una discussione con i tuoi clienti è porre loro una domanda. Molte persone vogliono condividere la loro opinione, quindi troveranno difficile non rispondere. Ciò è particolarmente vero se la tua domanda è correlata ai loro interessi.

Ad esempio, le boutique sanno che i loro fan sono fashionisti. Perché non chiedere loro la loro tendenza di moda preferita (o meno preferita)? Puoi anche chiedere la loro opinione con post "essere l'acquirente". Questo tipo di sondaggi può aiutarti a svolgere le ricerche di mercato necessarie per la prossima volta che acquisti un nuovo inventario.

Ancora più importante, questi possono aiutarti a conoscere i tuoi clienti a un livello più profondo. Aprendo le conversazioni regolarmente, inizi a capire come servire meglio i tuoi clienti.

Non deve nemmeno riguardare i tuoi prodotti e servizi. Marchi che si prendono cura sinceramente dello sforzo di conoscere meglio i propri clienti a livello individuale. Quindi, scatena conversazioni con loro sulla loro vita personale! Conversazioni come queste portano sempre a un migliore coinvolgimento complessivo. Questo perché creano fiducia, familiarità e connessione.

The Takeaway

Così il gioco è fatto! Il coinvolgimento vale più di un like, un commento, una condivisione. Nel tempo, può trasformare gli spettatori passivi in ​​clienti a vita e sostenitori del marchio.

Facebook e Instagram offrono ai marchi molti strumenti e strade per raggiungerli e coinvolgerli. Ricorda solo che per avere successo, devi usarli in modo coerente. Come con la maggior parte delle cose buone, ci vuole tempo per ottenere risultati. Tuttavia, nulla ti impedisce di muovere i primi passi per costruire il tuo fedele seguito oggi.