L'email marketing è ancora uno strumento di marketing utile per aziende, club o organizzazioni a cui piace raggiungere. Fatto bene, è un metodo di sensibilizzazione molto economico ed efficace che può aiutarti ad aggiornare un sacco di gente per non molti soldi. Mailchimp è lo strumento di email marketing più conosciuto in circolazione, ma non è l'unico. Ecco cinque eccellenti alternative a Mailchimp per l'email marketing.

Non c'è dubbio che Mailchimp è lo strumento di email marketing più noto per le piccole imprese e i club, ma può diventare costoso una volta che inizi a utilizzare le funzionalità premium. La versione gratuita va molto bene, ma arriverà un momento in cui alcune di quelle opzioni a pagamento diventeranno necessarie. È quando inizi a pagare che Mailchimp rimane indietro.

Cosa rende un buon strumento di email marketing?

Un buon strumento di email marketing semplifica al massimo la gestione degli elenchi, la creazione di più campagne e la consegna efficace alle cassette postali. Se esiste un qualche tipo di analisi per misurare i tassi di apertura e gli strumenti di conformità per gestire le diverse politiche globali, comprese le normative europee sul GDPR, tanto meglio.

Penso che un buon strumento di email marketing dovrebbe essere in grado di filtrare e rimuovere indirizzi duplicati, offrire opzioni di personalizzazione per indirizzare ciascun destinatario per nome, offrire opzioni di posta elettronica in testo semplice, HTML e CSS per lavorare con le singole politiche di sicurezza e utilizzare un qualche tipo di schema di progettazione reattivo per dispositivi mobili. La maggior parte, se non tutte le seguenti, hanno tutte o la maggior parte di queste funzionalità.

Cinque alternative efficaci a Mailchimp

I criteri principali per l'ingresso in questo elenco sono un insieme simile di funzionalità a Mailchimp, una facilità d'uso simile e un prezzo inferiore. Penso che tutti questi soddisfino tali criteri.

Ottieni risposta

Get Response ha vent'anni e si estende in tutto il mondo. Non ha abbastanza portata di Mailchimp ma lo fa davvero molto bene. L'interfaccia è semplice da usare e consente di importare ed esportare elenchi in modo rapido e semplice. Puoi anche progettare un modello e-mail e quindi una pagina di destinazione o un seminario web corrispondenti a seconda di ciò che stai promuovendo.

Ci sono oltre 500 modelli, 1.000 immagini di stock e molte opzioni di design. Ottieni risposta fallisce non avendo una versione gratuita ma offre una prova gratuita di un mese. Le iscrizioni partono da $ 15 al mese.

AWeber

AWeber è altamente raccomandato ed è un'alternativa molto potente a Mailchimp. Ha molte delle stesse funzionalità di Mailchimp ed è probabilmente più adatto alle organizzazioni più grandi. L'interfaccia è molto pulita e facile da navigare e la creazione di una campagna può richiedere meno di 30 minuti di avere un elenco pulito.

Ci sono molte opzioni di design e l'editor drag and drop è semplicissimo da usare. Ci sono molti modelli e un potente motore di automazione e autorisponditore che può rendere breve il lavoro delle serie e-mail e dei follow-up. Non esiste un account gratuito ma è possibile ottenere una prova gratuita di un mese. Dopodiché costa $ 19,99 al mese.

Contatto costante

Constant Contact è stato il provider di posta elettronica che ho utilizzato quando ho iniziato a lavorare per la prima volta nel 2007. Inizialmente è stato progettato per le newsletter e-mail, ma si è evoluto per includere l'email marketing come offerta. Poiché la maggior parte delle e-mail contiene una newsletter o un semplice messaggio, questa azienda merita una visita.

L'interfaccia utente è pulita e ha molti suggerimenti e aiuto per i neofiti. Esistono centinaia di opzioni di progettazione, un plugin per WordPress e Facebook, strumenti di automazione della posta elettronica, strumenti di pianificazione, potenti strumenti di contatto e molte metriche. Constant Contact arriva anche con una prova gratuita di 60 giorni e inizia a $ 20 al mese.

Emma

Emma è un nome improbabile per un'alternativa Mailchimp ma non c'è nulla di sbagliato nella sua offerta. È molto amichevole con i nuovi utenti e offre molte cose gratuite per organizzazioni no profit o educatori. Il sistema è facile da gestire e offre una serie di opzioni di configurazione per ottimizzare la tua campagna di marketing nel modo che preferisci.

La dashboard è molto semplice e ha molti modelli e opzioni di design che puoi usare. Esistono i soliti strumenti di pianificazione e automazione oltre a molte metriche, tra cui una funzionalità accurata che ti consente di ottimizzare la tua campagna in base al comportamento degli iscritti. Emma non è economica, tuttavia, i pacchetti partono da $ 89 al mese.

Monitoraggio campagna

Campaign Monitor è la nostra alternativa finale a Mailchimp per l'email marketing. È più costoso di alcune delle opzioni precedenti ma offre modelli di progettazione molto professionali e molte metriche dettagliate per affinare la campagna. La dashboard è ben progettata e ti aiuta a metterti in funzione nel minor tempo possibile. Con un elenco pulito, puoi fare qualcosa in meno di un'ora.

Il punto di forza di Campaign Monitor è quello di essere in grado di creare un intero percorso del cliente in base alle loro selezioni all'interno dell'e-mail. Pagine di destinazione, contenuti didattici e alcune analisi intelligenti fanno sì che questo sia probabilmente più adatto a organizzazioni più grandi o più affermate rispetto ai nuovi arrivati ​​nell'email marketing. Il pacchetto iniziale da $ 9 al mese è comunque un affare decente.