"Un'immagine dice più di mille parole" è la vecchia espressione che praticamente afferma che ciò che fai è più importante di quello che dici. Pensa per un minuto ad alcuni dei loghi più famosi nel marketing. Pepsi. MasterCard. Nike. Bersaglio. Cosa hanno tutti in comune? Nessuno dei loro loghi incorpora una sola parola. Vedi il logo e sai chi sono e cosa fanno. Queste aziende hanno speso milioni di dollari per sviluppare la loro immagine di marca, marchio di fabbrica dei loro loghi e pubblicità al solo scopo di essere conosciuti in tutto il mondo senza mai dover dire il loro nome.

Vedi anche il nostro articolo Come importare un PDF in InDesign

Ogni azienda piacerebbe progettare un logo che li renderà la prossima Nike. Adobe è da sempre il software di progettazione grafica preferito da aziende e privati ​​che vogliono lasciare il segno nel mondo. Con ogni iterazione, Photoshop e InDesign sono diventati migliori e più dettagliati, consentendo agli utenti di progettare di tutto, dai menu alle copertine dei libri, dai siti Web agli spot pubblicitari.

Per sfruttare appieno la suite di software di progettazione Adobe, gli utenti dovranno spendere non meno di $ 52,99 mensili con funzionalità e capacità aggiuntive disponibili per altri $ 29,99 mensili portando l'abbonamento totale a $ 82,98 ogni mese solo per il software di progettazione grafica .

Per molte aziende che hanno appena iniziato con un potenziale di budget basso o moderato per software e marketing, $ 83 mensili sono molto da mordere. Le aziende nascenti non vogliono certo sostenere spese più inutili di quanto possano masticare e quindi un programma di progettazione grafica d'élite finisce spesso sul tagliere fino a quando le entrate non aumentano.

Le persone che usano la programmazione per divertimento e per uso personale hanno ancora meno probabilità di impegnare quel tipo di spesa per qualcosa che è strettamente basato sull'hobby.

Detto questo, ci sono diverse alternative gratuite ad Adobe InDesign. Non per dire che uno o tutti sono buoni quanto quello che Adobe può essere, ma molti di più che soddisfare le aspettative e avere funzionalità che lasceranno i loro utenti soddisfatti per gli anni a venire. Sebbene ce ne siano diverse sul mercato, abbiamo scelto quelle che riteniamo essere le prime cinque alternative gratuite ad Adobe Indesign.