4 suggerimenti killer per migliorare la tua strategia di marketing dei contenuti con Instagram

Come sapete, il contenuto è re. Il content marketing può aiutarti ad aumentare le vendite, generare lead e indirizzare traffico di alta qualità verso il tuo sito web. Può anche aiutarti ad aumentare il tasso di coinvolgimento e aumentare la consapevolezza del marchio.

Ma lo sapevi, puoi sfruttare Instagram per rafforzare ulteriormente il tuo content marketing?

La popolarità di Instagram è in aumento. A partire dal 2018, il numero di utenti attivi mensili su Instagram era superiore a 1 miliardo. Inoltre, l'80% degli Instagrammer segue un'attività su Instagram.

Quindi, per distinguerti dalla concorrenza, non è sufficiente creare un profilo Instagram. Devi migliorare il tuo gioco e migliorare il tuo marketing di contenuti con Instagram.

Il contenuto di Instagram deve essere accattivante, coinvolgente e forte. Come ti aiuterà a creare una forte presenza su Instagram. Ti aiuterà anche ad attirare l'attenzione del tuo pubblico di destinazione.

Ecco quattro suggerimenti efficaci e facili da implementare per migliorare la tua strategia di marketing dei contenuti con Instagram.

1. Sfrutta gli hashtag

Gli hashtag sono un componente importante nel post di Instagram. È fondamentale inserire didascalie per immagini e video, ma è altrettanto importante utilizzare hashtag pertinenti per i tuoi post. Se eseguiti correttamente, gli hashtag aiuteranno gli utenti a scoprire rapidamente i tuoi contenuti.

Gli hashtag sono sostanzialmente parole chiave per i tuoi post su Instagram. Tuttavia, assicurati che gli hashtag che utilizzi siano pertinenti alla tua attività e facilmente identificabili con il tuo pubblico di destinazione. Proprio come la ricerca di parole chiave, devi anche investire tempo ed energie nell'identificazione di hashtag adatti.

Vediamo come identificare gli hashtag più adatti al tuo marchio. Innanzitutto, è necessario effettuare ricerche ed elencare tutti gli hashtag correlati ai prodotti o ai servizi del proprio marchio.

Quindi, è necessario condurre alcune ricerche su Instagram. Scopri se qualcuno dei tuoi concorrenti sta usando quegli hashtag o se le loro pagine vengono visualizzate quando cerchi quegli hashtag. Questo ti aiuterà a capire quali hashtag usare e quali non usare.

Devi utilizzare hashtag sia generici che unici per il tuo marchio. Gli hashtag unici potrebbero non essere popolari, ma sono direttamente correlati al tuo marchio, quindi aggiungili anche al tuo elenco. Gli hashtag unici ti aiuteranno a indirizzare in modo più preciso e indirizzare il traffico di alta qualità al tuo sito web.

Ad esempio, per lanciare e promuovere il loro nuovo prodotto, Walkers Crisps ha creato un hashtag unico chiamato "#WalkersPoppables". Se noti, hanno usato una combinazione di hashtag unici e generici. Hanno usato alcuni hashtag generici come #snacks e #yummy. Il mix di hashtag ha aiutato il marchio a generare un alto tasso di coinvolgimento. Più di 4K Instagrammer hanno visualizzato il post.

Fonte immagine - Instagram

2. Mantenere la giusta frequenza

Non c'è nessun libro di regole che puoi seguire per imparare la giusta frequenza per pubblicare su Instagram. È più un metodo di prova ed errore. Tuttavia, devi sempre assicurarti di essere attivo su Instagram quando il tuo pubblico di destinazione è più attivo.

Questo ti aiuterà a connetterti con il tuo pubblico target e ad aumentare il tuo tasso di coinvolgimento. Di conseguenza, puoi indirizzare con successo traffico di alta qualità al tuo sito web. I seguenti suggerimenti ti aiuteranno a decidere i periodi e i giorni migliori per pubblicare i tuoi contenuti.

Puoi iniziare pubblicando i tuoi contenuti su Instagram a intervalli regolari per una settimana. Quindi è necessario controllare il tasso di coinvolgimento. Oltre a questo, devi anche considerare altri parametri come Mi piace, condivisioni, visibilità, ecc. Tutti questi parametri ti aiuteranno a capire quali dei tuoi post hanno avuto il miglior rendimento.

Questo piccolo esercizio ti aiuterà a capire i periodi migliori per pubblicare i tuoi contenuti su Instagram. Una volta capito, inizia a pubblicare i tuoi contenuti in quei momenti per generare traffico di alta qualità sul tuo sito web.

3. Evitare contenuti eccessivamente commerciali o promozionali

L'obiettivo principale del tuo marchio è guidare il traffico e aumentare le vendite. Tuttavia, non devi sempre pubblicare post sui tuoi prodotti. È necessario assicurarsi che il contenuto non sia troppo promozionale o eccessivamente commerciale.

Se pubblichi sempre contenuti promozionali, ciò potrebbe infastidire il tuo pubblico di destinazione e allontanare il tuo pubblico dal tuo marchio. Il 46% degli utenti dichiara di non seguire più un marchio se pubblicano continuamente contenuti promozionali.

Quindi, devi mescolare i tuoi contenuti e mantenere le tue promozioni casuali per attirare l'attenzione del tuo pubblico di destinazione.

Fonte immagine - Sprout Social

Occasionalmente, puoi creare contenuti divertenti o pubblicare foto dei tuoi dipendenti su Instagram. Tuttavia, ricorda di creare contenuti in linea con l'immagine del tuo marchio. Inoltre, assicurati di non creare contenuti su argomenti delicati come la religione e la politica. Potrebbe attirare l'attenzione negativa sul tuo marchio, che non vuoi.

4. Sfrutta i video live di Instagram

I video live sono una nuova e potente aggiunta alle funzionalità di Instagram. Rispetto ad altri strumenti, i video sono un modo molto più semplice per indirizzare traffico di alta qualità, interagire con il pubblico di destinazione e generare lead.

Chiedersi perché?

Le persone adorano i video. Sono divertenti da guardare. I video aiutano il tuo pubblico di destinazione a comprendere facilmente i tuoi prodotti o servizi e il valore del tuo marchio. L'85% delle persone statunitensi preferisce guardare contenuti video online su tutti i dispositivi. Inoltre, il 54% dei consumatori preferirebbe guardare più contenuti video da un'azienda o un marchio.

Fonte immagine - HubSpot

Utilizzando i contenuti video, puoi facilmente stabilire connessioni forti e attirare l'attenzione del tuo pubblico di destinazione. Contenuti video accattivanti e coinvolgenti lasceranno un impatto duraturo sulle menti del tuo pubblico. Di conseguenza, puoi generare traffico di alta qualità e aumentare la consapevolezza del marchio.

Puoi approfittare dei video live per comunicare il valore del tuo marchio e stabilire connessioni emotive con il tuo pubblico. Puoi invitare esperti o collaborare con influencer della tua nicchia e condurre una sessione di domande e risposte interattiva.

Puoi anche condividere alcuni video dietro le quinte del tuo marchio o introdurre nuovi prodotti o servizi. Questo ti aiuterà a generare più contatti e ad aumentare le tue vendite.

Tuttavia, identificare un influencer rilevante per il tuo marchio può essere uno dei lavori più difficili. Per fortuna, ci sono piattaforme come influenza.co che puoi usare per scoprire l'influencer più adatto al tuo marchio. Una delle migliori caratteristiche di questa piattaforma è che puoi filtrare gli influenzatori in base alle categorie. Questo rende il tuo lavoro molto più semplice.

Fonte immagine - influenze.co

Ad esempio, Reebok utilizza video di Instagram per promuovere il proprio marchio. I loro video fanno parte di una campagna più ampia. Tuttavia, come puoi vedere, il video qui sotto non sembra promozionale; invece, è molto stimolante. Questo video è riuscito a ottenere oltre 35.000 visualizzazioni.

Fonte immagine - Instagram

Pensieri finali

I marchi non possono permettersi di ignorare il potere delle piattaforme di social media come Instagram. Instagram può aiutarti a creare un'immagine forte del tuo marchio, aumentare le vendite e quindi aumentare le entrate.

Tuttavia, i marchi devono rafforzare le proprie strategie di marketing dei contenuti per questa piattaforma audiovisiva. Instagram ti consente di presentare i tuoi contenuti in modo creativo e generare alti tassi di coinvolgimento. Puoi implementare i suggerimenti sopra menzionati per migliorare la tua strategia di marketing dei contenuti con Instagram.

Questo articolo è stato pubblicato su TheSocialMediaHat.com.

Circa l'autore

Shane Barker è il fondatore e CEO di Content Solutions e Gifographics. Puoi connetterti con lui su Twitter, Facebook, LinkedIn, Instagram e iTunes.