3 modi in cui stai usando Instagram Wrong come autore.

Instagram: @TheCrimsonKiss

Ciao, sono Cici.B, ma molte persone mi chiamano semplicemente B.

Come molti di noi, ho scritto da quando ho imparato a mettere insieme le frasi e il mio sogno era di diventare un autore di successo quando sono cresciuto. Il successo è soggettivo, ovviamente, e per me essere un autore di successo significa poter fare ciò che ho amato per vivere senza lottare finanziariamente. Bene, eccomi qui; trentaquattro anni, tutti cresciuti e vivendo il mio sogno. Sono un autore a tempo pieno e di successo. Ho pubblicato il mio primo libro nel 2016 e ora ne ho altri undici sotto la cintura. Non troppo malandato considerando 1- Sono auto-pubblicato. E 2- La quantità di volte durante la mia vita ho sentito: “Vuoi essere un autore? Pfffttt, ragazza, spero che tu abbia un piano B perché la gente non legge libri come una volta. " Mi chiedo quando le persone impareranno a smettere di fare cazzate enormi sui sogni degli altri? Comunque sto divagando ...

Attualmente vendo tra 500 e 800 dollari di libri al giorno. Ho un agente? No. Ho un team promozionale? No. Quindi, come cazzo sto facendo questo? Bene, la risposta breve è: ho un account Instagram che uso molto saggiamente e oggi ti dirò 3 modi in cui probabilmente stai usando il tuo Instagram in modo sbagliato e perché stai perdendo tonnellate di potenziale vendite di libri.

  1. Pensi che pubblicare solo la copertina del tuo libro sia sufficiente per vendere il tuo libro.

Sì, è importante avere una copertina accattivante per il tuo libro. Ci è stato detto un milione di volte che la gente giudica davvero un libro dalla copertina, ed è vero, la gente lo fa ... in un negozio di libri. Instagram, tuttavia, è un gioco di ruolo completamente diverso e per vendere il tuo libro su Instagram, devi dare alle persone un motivo per interessarti a ciò che c'è dentro, e scrivere la sinossi nella tua didascalia non è abbastanza - fidati di me su questo, le persone leggono a malapena le didascalie così com'è, ma salverò la mia rabbia su quell'argomento per un'altra volta.

Il tuo feed Instagram deve far sentire qualcosa le persone che lo seguono. Deve esserci uno stato d'animo e quell'umore deve allinearsi con ciò di cui parla il tuo libro. Come fai a fare questo? Pubblicando estratti e citazioni del tuo libro su uno sfondo pulito e di facile lettura. Nel caso non l'avessi notato, le virgolette governano Instagram; le persone non solo le adorano, ma le ripubblicano e le usano anche nelle loro didascalie. Perché dovresti essere interessato a pubblicare nuovamente le tue citazioni / estratti? Promozione gratuita, amata. Promozione gratuita. Qualcuno ripubblicando qualcosa che hai scritto sul loro feed / storia Instagram e dicendo: "Omg, lo adoro così tanto" attirerà l'attenzione delle persone che li seguono, il che a sua volta comporterà alcuni dei suoi follower , seguendoti, che si tradurrà quindi in una vendita di libri per te. Non sto dicendo di non pubblicare mai le copertine dei tuoi libri, infatti, pubblicale nelle tue storie Instagram quanto vuoi, ma il tuo feed Instagram non può consistere solo nelle copertine dei tuoi libri con didascalie che recitano: “Ehi, ragazzi ! Compra il mio libro! " "Sostieni un autore indie acquistando il mio libro!" "Ho lavorato così duramente su questo libro e significherebbe davvero il mondo per me se lo compraste." - Sì, no.

2. Hai un sovraccarico di merda nel tuo feed che non ha nulla a che fare con il tuo libro.

Sì, abbiamo capito. Siamo autori e il nostro gruppo sanguigno è il caffè. Grande. Stai provando a vendere il tuo libro? Oppure, stai cercando di vendere caffè e tazze da caffè? Perché quando sfoglio molti dei tuoi feed Instagram, onestamente non posso dirlo, e non è una buona cosa. Di tanto in tanto, pubblica una foto della tua tazza di caffè o una citazione casuale che ha a che fare con bere caffè, un selfie, il giardino nel tuo cortile, il tuo adorabile cane che ha fatto parte della tua famiglia negli ultimi 8 anni: provaci! Assicurati solo che quei post non superino quelli che riguardano il tuo libro.

3. Non stai interagendo con il tuo pubblico.

Hai 600 follower - metà dei quali sono inattivi, non vedono apparire i tuoi post (perché l'algoritmo IG) o li salta sfacciatamente, quindi in media dai 5 agli 8 commenti per post in questo momento - perché li stai ignorando? Commenti? Engage! Se qualcuno commenta: "Oddio, adoro questo post così tanto!" puoi sicuramente rispondere, "Grazie!" ... no? Non importa quanto sia grande o piccolo il tuo pubblico, il coinvolgimento ti aiuterà a costruire e mantenere una base di fan che ti apprezza perché hai dimostrato di apprezzarli e, a sua volta, porterà alla vendita di libri.

Quindi, eccolo qui: 3 modi in cui stai usando Instagram sbagliato come autore. Ascolta, Instagram è un luogo fenomenale per commercializzare il tuo libro, devi solo saperlo commercializzare correttamente e in un modo che sembra organico per i potenziali lettori. Quando stavo iniziando, mi sono reso conto che c'erano un sacco di articoli, video di YouTube e corsi su come auto-pubblicare un libro, ma non mi sono mai imbattuto nel progetto su come usare davvero i social media (Instagram, in particolare) per commercializzare che libro una volta pubblicato. Ho praticamente dovuto imparare / capire personalmente tutti i piccoli trucchi e segreti del gioco, e ora che li conosco, ho messo insieme un e-book che versava tutto il tè.

www.AuthorCiciB.com

Come ho costruito il mio marchio autore su Instagram - Tutto ciò che è stato scritto in questo e-book è letteralmente tutto ciò che ho fatto per costruire il mio marchio autore, il mio pubblico e far vendere i miei libri abbastanza da poter lasciare il mio lavoro e vivere il mio sogno come un autore a tempo pieno. Questo e-book è il progetto, quindi usalo.

Il tifo per tutti i miei colleghi autori che leggono questo adesso ... vai a vendere alcuni libri :)

Tanto amore,

B.