Foto di Srivatsa Sreenivasarao su Unsplash

3 strategie efficaci per ridurre l'utilizzo di Instagram

Applicabile anche ad altre piattaforme di social media.

I social media sono uno dei più grandi marchi dei nostri tempi. È iniziato come un modo innovativo di rimanere in contatto, qualcosa a cui tutti abbiamo aderito in qualche modo in modo provvisorio, scoprendolo e modellandolo mentre andavamo. Ora, ci stiamo rendendo conto che più che modellarlo, ne siamo plasmati.

Pianifichiamo cosa indossiamo, dove stiamo andando e cosa stiamo facendo una volta arrivati ​​lì in base a quanto sarà bello su un post.

Controlliamo i nostri telefoni centinaia di volte al giorno. Siamo ansiosi e irrequieti e la nostra capacità di attenzione è stata ridotta a pochi secondi.

Dagli articoli sugli attributi simili a slot machine di queste piattaforme (non sai mai cosa otterrai) ai post sul blog su come le notifiche dei social media attivano il rilascio di dopamina nel nostro cervello, tenendoci agganciati, non mancano avvisi su come queste piattaforme possono influenzare negativamente la nostra vita quotidiana.

E con un social media in particolare, ho sentito che influenza nettamente il mio.

Da anni ormai, il mio rapporto con Instagram è stato quello di un drogato.

Lo controllerei compulsivamente, ansioso di qualcosa di nuovo: nuovi post, nuovi cuori, nuovi messaggi.

L'ho sentito portare via ore preziose della mia vita, rendendomi distratto e improduttivo al lavoro. È arrivato al punto in cui ho dovuto fare qualcosa al riguardo.

Ecco i passaggi essenziali (e più efficaci) che ho preso per ridurre l'uso di Instagram:

1. Evita di pubblicare post - nemmeno una piccola "storia" innocente

Come spiega questo articolo Vice, i social media usano "qualcosa chiamato ricompense variabili intermittenti".

“Il modo più semplice per comprendere questo termine è immaginare una slot machine. Tiri la leva per vincere un premio, che è un'azione intermittente legata a una ricompensa variabile. Variabile significa che potresti vincere o no. "

Quindi, ogni volta che apri Instagram (o qualsiasi altro social media), stai essenzialmente giocando alla slot machine, e in questo contesto, ottenere cuori, Mi piace e commenti sarebbe "vincente".

Ecco come battere la slot machine (almeno in parte): eviti di pubblicare a tutti i costi.

Dico che è una vittoria parziale perché controllare i social media non è solo ottenere feedback per i tuoi post, ma anche vedere se i tuoi amici hanno pubblicato qualcosa di nuovo.

Ma se rimuovi uno dei fattori - non aver pubblicato nulla rimuove l'aspettativa di avere un feedback sui tuoi contenuti - stai già rendendo più facile per te stare lontano dalla slot machine.

Vale anche la pena ricordare: sono davvero gli affari di qualcuno dove sei e cosa stai facendo? La privacy è ancora abbastanza buona, lo sai.

2. Non seguire persone che non sopporti

Mentre riflettevo sul mio uso di Instagram, sono rimasto sgomento per la conclusione che spesso lo controllavo solo per vedere cosa stavano sopportando alcune persone che non potevo sopportare.

Come esseri umani, proviamo un contorto piacere nel guardare le persone solo per cercare i loro difetti, e quindi usarle per farci sentire meglio con noi stessi.

"Sta ingrassando."

“OMG, quel vestito! Cos'è quello?"

"Ho sempre detto che erano pacchiani, ora eccolo ..."

E così via.

Questo tipo di osservazioni genera negatività nel modo più malsano. Non dovremmo mai dipendere dal mettere giù gli altri per sentirci meglio con noi stessi.

Quindi ho passato attraverso il mio feed di Instagram e ho smesso di seguire chiunque non mi interessasse sinceramente.

Con mia sorpresa, questa semplice misura mi ha aiutato a ridurre la mia voglia di controllare molto la piattaforma.

È un po 'imbarazzante ammettere quanto ero solito controllarlo solo per trovare cosa odiare le altre persone, ma una volta arrivato a patti con quel lato oscuro della mia natura - e ho deciso di combatterlo, la mia vita è diventata un molto più leggero.

3. Spegni il telefono per un'intera giornata

Ho provato a dirmi di non controllare il telefono spesso, ma non era abbastanza. Mi mancava la disciplina e l'autocontrollo semplicemente per non guardarlo.

Ma ho capito una cosa: se non avessi il mio telefono così facilmente disponibile, non lo guarderei tanto. Così ho deciso di spegnerlo per un'intera giornata.

Era logico che un giorno senza il mio telefono non dovesse essere un giorno in cui ne avrei avuto bisogno per lavoro, quindi naturalmente ho scelto una domenica.

Faccio sapere a tutte le persone importanti (amici intimi e familiari) che il mio telefono sarebbe spento e, in caso di emergenza, per chiamare il telefono fisso (sì, lo so. Un telefono fisso. Posso sentire i tuoi occhi spalancarsi dall'altro lato dello schermo), quindi ho spento il cellulare.

Mi aspettavo di sentire ancora l'impulso di controllare il mio telefono ogni dieci minuti circa, ma il fatto che sapevo che non avrebbe prontamente risposto se lo avessi preso (ci vuole un'eternità per accenderlo) ha fatto miracoli per frenare il mio desiderio di controllalo.

Non voler affrontare il problema per accendere il telefono mi ha permesso di dimenticarlo per un giorno e concentrarmi completamente su altre attività, come leggere e scrivere. Ho finito per avere una domenica molto produttiva.

La parte migliore era che, il lunedì seguente, gli effetti della disintossicazione persistevano. Dopo domenica senza telefono, la mia voglia di controllare Instagram è diminuita di circa l'80%.

Ero passato un giorno intero senza controllarlo, e quando finalmente lo feci, mi fu chiaro che non avevo perso nulla di importante. Le stesse persone stavano pubblicando gli stessi tipi di foto che avevano sempre. Non c'era nulla di strabiliante o incredibilmente divertente. Non avevo perso nulla di reale valore, ma la possibilità di perdere tempo a scorrere un feed pieno di vite di altre persone.

Avevo trovato il modo di uccidere quella paura di perdersi: perdendo tutte le cose non importanti che accadevano mentre non guardavo.

Ora, quando sento il bisogno di controllare Instagram, faccio del mio meglio per ricordare che probabilmente non mi sto perdendo nulla, che probabilmente non c'è niente di veramente nuovo o di reale valore per me lì. A volte fallisco, ma ha funzionato abbastanza bene.

Strategia bonus: puoi sempre andare a freddo in Turchia

Se spegnere il telefono per un giorno non è abbastanza, puoi provare un intero fine settimana o puoi andare per sempre in tacchino freddo ed eliminare tutte le app di social media in una volta.

Non ho avuto l'app di Facebook sul mio telefono per un bel po '. Ho pensato di eliminare anche Instagram, ma poiché le strategie precedenti hanno funzionato abbastanza bene per me, non ne ho sentito il bisogno.

Per capire quale tipo di azione intraprendere riguardo ai social media, è necessario interrompere e valutare l'utilizzo. Cerca di tenere presente quante volte al giorno raccogli il telefono e perché lo stai facendo. È per un motivo specifico? Lo stai prendendo spensieratamente per abitudine?

Ci sono app che tengono traccia di quante volte hai preso il telefono in un giorno e aggiungono quanti minuti hai perso, Moment è uno di questi.

Dare una possibilità può essere un'esperienza illuminante.

Alla fine, vale la pena ricordare che i social media non riflettono quasi mai la vita reale. Il tempo è limitato, vale la pena spenderlo davanti a un piccolo schermo?