Wrap Up 2017: cosa è successo su Instagram

Instagram si muove velocemente. Nel 2017 ci sono stati moltissimi aggiornamenti. Sicuramente molti potresti aver perso e altri che erano impossibili da non perdere.

Durante la ricerca di questo articolo, siamo rimasti stupefatti da tutto ciò che è cambiato sulla piattaforma in 12 mesi. Permettici di accompagnarti in un viaggio nella memoria mentre guardiamo indietro a tutti gli aggiornamenti che sono stati portati su un'app preferita, Instagram, nel 2017.

Questo articolo preparerà te e la tua azienda per le decisioni che devono essere prese ora al fine di stabilizzarsi e prepararsi per il resto del 2018.

Modifiche a Look & Feel

Ti ricordi quando hai potuto pubblicare solo un'immagine nel tuo account Instagram? Alla fine di febbraio dello scorso anno, Instagram ha introdotto un aggiornamento simile a una giostra e ti ha permesso di caricare organicamente fino a 10 foto o video alla volta.

Questa è stata l'aggiunta perfetta alla piattaforma per le persone che hanno tonnellate da condividere, ma non vogliono bombardare i loro follower con un milione di post tutti con background o impostazioni simili.

La possibilità di pubblicare più immagini contemporaneamente ha anche reso molto più facile mantenere quel feed Instagram coerente che desideri. Ha inoltre aggiunto nuove possibilità al modo in cui gli utenti utilizzano l'app.

I marchi potrebbero visualizzare più prodotti contemporaneamente, oppure pubblicare tutorial passo-passo con contenuti accattivanti. Siamo stati grandi fan di questo aggiornamento!

Due aggiornamenti notevoli

Altri due importanti aggiornamenti sono i commenti thread e la possibilità di salvare post. Prima che fossero introdotti commenti thread, era abbastanza difficile per qualcuno avere più conversazioni in esecuzione nello stesso post. Era disordinato e poteva essere fonte di confusione.

L'introduzione dei commenti thread ora raggruppava le risposte in un thread nidificato in modo da poter facilmente tenere traccia di chi ha detto cosa. Quindi, è stato reso possibile salvare i messaggi in un posto dove solo tu puoi vederli.

Ciò a cui siamo particolarmente affezionati è la possibilità di raggruppare i post salvati in raccolte. Puoi organizzare i post che desideri rivisitare in base al tema che desideri ed è completamente privato.

Messaggi di archiviazione

Se hai mai letto i tuoi post di Facebook di cinque anni fa ... probabilmente hai pensato "Uhh .. yikes". Non negarlo, va bene. Saremo stati tutti lì. È lo stesso con i tuoi account Instagram.

Molto probabilmente hai sperimentato una certa crescita nelle tue abilità fotografiche e di editing o hai cambiato completamente il tuo stile. Ora, invece di eliminare i tuoi post e perdere tutti i Mi piace, i commenti e la memoria ... Puoi invece archiviarli.

Puoi ancora vedere questi post in privato e avere sempre la possibilità di reintrodurli nel tuo feed. Quindi, la prossima volta che non sei sicuro di una foto che hai appena pubblicato, archiviale invece di eliminarla, solo per essere al sicuro!

Le storie di Instagram hanno avuto importanti revamp

Instagram ha introdotto storie sulla piattaforma nel 2016, ma ha apportato una TONTA di modifiche ad essa nel 2017. Le storie scompaiono dopo 24 ore e appaiono in cima al feed di notizie di tutti gli utenti. Ma questa è solo la punta dell'iceberg quando pensi a cosa succede adesso.

Una delle prime modifiche alle Storie è avvenuta sotto forma di storie dal vivo, in modo che tutti potessero vedere e trasmettere esattamente ciò che stavano facendo in tempo reale. All'inizio, anche questi sono scomparsi per sempre una volta terminato lo streaming live.

Tuttavia, dopo un mese, Instagram ha permesso agli utenti di salvarlo sul loro rullino fotografico. È diventato molto evidente che gli utenti non volevano esaurire quel periodo di tempo con una funzione e quindi preoccuparsi di perdere i loro contenuti condivisi.

Caratteristiche interessanti

Un'altra caratteristica interessante che è stata aggiunta alle opzioni live è arrivata solo il mese scorso. Ora è possibile invitare i tuoi amici a dividere lo schermo e unirsi allo streaming live, in modo che gli utenti possano vedere due persone diverse in diretta insieme.

Questa è una bella opportunità per fare interviste con persone che non sono in giro per farlo di persona, per esempio. Nuove opportunità per rendere i contenuti ancora più coinvolgenti per i tuoi follower.

Successivamente, la pubblicità è stata portata su Instagram Stories. Gli annunci pubblicitari di storie sono iniziati a marzo e hanno permesso ai marchi di raggiungere gli utenti mentre scorrevano le storie degli account che seguivano.

Storie di formattazione

L'impostazione di un annuncio per le storie di Instagram funziona esattamente come la creazione di qualsiasi altro annuncio di Facebook o Instagram, basta semplicemente controllare il posizionamento di Storie e assicurarsi che la tua immagine o video sia formattata per Storie.

In generale, se dovessimo riassumere tutte le modifiche alle storie di Instagram, è chiaro che la società si è concentrata sulla creazione di maggiore utilità e valore per gli utenti all'interno della loro app.

Hanno permesso di aggiungere hashtag o adesivi di posizione e anche taggare altri utenti nelle storie, che possono quindi essere cliccati e indirizzare le persone ai profili o ad altri post creati usando quel tag o posizione.

Piuttosto un componente aggiuntivo efficace per aumentare la consapevolezza del marchio, ad esempio. Le persone possono taggare la tua attività e far sapere ai loro amici dove si trovano. Sono stati introdotti anche altri strumenti davvero fantastici, come filtri per il viso, superzoom e molti elementi di design come adesivi per sondaggi.

Questo in particolare incoraggia le persone a interagire con una storia di Instagram in un modo molto semplice.

Capacità di collegamento

Un'altra aggiunta a cui siamo affezionati è stata la possibilità di aggiungere collegamenti a Storie. Avviso equo: al momento è ancora disponibile solo per i marchi verificati e non è possibile richiedere la verifica.

Dipende dalla quantità di follower che hai, ed è semplicemente un gioco in attesa che Instagram arrivi e ti trovi. Tuttavia, offre opportunità a quei marchi verificati di capitalizzare.

Pensa a quanto diventa efficiente condividere un post di blog sulla tua storia di Instagram o avvicinare le persone a una landing page. Rende molto più facile per l'utente rispondere al tuo CTA che sarà più propenso a procedere e fare clic sul tuo sito.

Ci auguriamo che l'aggiunta di collegamenti alle storie sarà resa più ampiamente disponibile nel prossimo anno.

Foto: Instagram

Recenti da storie

L'aggiornamento più recente di Stories è Stories Highlights, una sezione completamente nuova che ora appare sotto la biografia di un account. Le storie ora vengono archiviate automaticamente dopo che sono trascorse le 24 ore e rimarranno lì.

Hai quindi la possibilità di evidenziare questa storia: averla nel tuo profilo per tutto il tempo che desideri! Non vediamo l'ora di vedere come i marchi utilizzano questa nuova funzionalità e siamo sicuramente curiosi di sapere cos'altro verrà per Stories!

Nuove opportunità per i marchi

Instagram è cresciuto notevolmente nell'ultimo anno e i marchi stavano prestando attenzione. Non è solo il luogo ideale per il marketing degli influencer, ma è anche un'ottima strada per gli inserzionisti.

A settembre, Instagram ha annunciato che il numero di inserzionisti mensili è raddoppiato nell'arco di 7 mesi, passando da 1 milione a 2. Esistono due modi per guardare a questo: aumento della concorrenza e aumento dei costi, o come un investimento incredibilmente valido.

Come Facebook, Instagram ha il pubblico che i marchi vogliono raggiungere e questi pubblici sono ricettivi a ciò che stanno vedendo.

Un'altra opportunità per i marchi è per coloro che sono particolarmente interessati al marketing degli influencer. I test di questa funzione sono iniziati in estate e da allora sono stati implementati su larga scala. Prima, era difficile per gli utenti distinguere tra quando un influencer veniva pagato per promuovere un prodotto e quando non lo erano, portando ad un maggiore scetticismo.

La funzione di Instagram ha permesso agli account di taggare i loro post con un'etichetta che mostra chiaramente che si tratta di una "partnership a pagamento con XXX". In questo modo, è chiaro cosa è sponsorizzato e cosa no, e consente all'influencer di salvare i propri sottotitoli e tag solo per il messaggio che vogliono spingere.

È vantaggioso per tutti i marchi / influenzatori e gli utenti che hanno il diritto di essere informati. Questo aggiornamento deve ancora essere disponibile in tutto il mondo, anche se se segui gli account degli Stati Uniti, dovresti già averlo visto indipendentemente da dove ti trovi.

Inserzionisti

Un altro per gli inserzionisti è la capacità di indirizzare la pubblicità in base all'attività del profilo Instagram. Su Facebook, è stato possibile creare un pubblico personalizzato basato sulle persone che hanno interagito con la pagina: come, seguirla o apprezzare e commentare i post.

Quest'opportunità di targeting è stata portata su Instagram quest'anno. Ora puoi scegliere il pubblico in base a quanto tempo hanno guardato i tuoi video, se hanno visitato il tuo profilo Instagram, inviato un messaggio o addirittura salvato un post.

Filtro riduzione spam

Hanno anche reso un po 'più semplice il servizio clienti e la gestione della comunità per tutti i soggetti coinvolti. È stato introdotto un filtro di riduzione dello spam basato sull'apprendimento automatico per tutti gli account aziendali. Ciò ovviamente migliorerà nel tempo man mano che l'algoritmo continua a imparare a differenziare un commento spam da uno reale. Ma questo porta già via tempo che un account manager deve spendere per rimuoverli da soli.

Un altro risparmio di tempo introdotto è stata la possibilità di monitorare tutti i tuoi Mi piace e commenti su Instagram tramite Facebook. Se l'account Instagram è collegato a una pagina Facebook, è possibile interagire con tali commenti e Mi piace direttamente dal desktop.

Infine, Instagram ha annunciato che le funzionalità in grado di fare acquisti inizierebbero a svilupparsi sull'app alla fine dell'anno scorso e, nel 2017, lo sviluppo è entrato in vigore. Funziona proprio come Facebook. Puoi facilmente taggare i tuoi prodotti nei tuoi contenuti e gli utenti possono 'toccare per visualizzare i prodotti' e ottenere le informazioni sul prodotto e il prezzo sull'immagine. Le foto scattabili sono state limitate a una piccola quantità di marchi più grandi per testarle per un po ', anche se sono state distribuite ad alcuni altri marchi negli Stati Uniti a ottobre.

Sebbene non sia ancora completamente acquistabile per tutti, questo ci dà qualche indicazione delle future aspirazioni di Instagram e di come intendono rendere la loro piattaforma ancora più attraente per le aziende. Quando vedremo Instagram diventare acquistabile a livello globale?

C'era sicuramente molto di più di cui parlare del previsto quando abbiamo iniziato a mettere insieme questo blog e, sicuramente, ci sono alcune cose che ci siamo persi.

Instagram ha fatto molta strada nell'ultimo anno e ha presentato ai suoi utenti alcuni strumenti utili che rendono l'app ancora migliore! Instagram ... Cosa hai preparato per noi quest'anno?

Nota: questo articolo è stato scritto dall'editore di Preppr Nympha Richardson