11 consigli su come fare soldi su Instagram

1. Scegli una nicchia che ti piace

Per cominciare, dovresti determinare la sfera di interesse adatta a te. Deve essere qualcosa che ami molto e capisci. Non ripetere solo dopo le persone di successo: trova qualcosa di interessante per te.

Ad esempio, hai trovato un blog di fitness con un numero enorme di abbonati. Dovresti anche scrivere di uno stile di vita sano, se sei indifferente e non ne sai nulla? Ovviamente no. Ricorda: nei social network è inutile fingere.

Pensa a quello che ti piace. Forse ti piace il ricamo? O ami il cibo e sei interessato a diversi tipi di cucina? O sei appassionato di moda e segui costantemente le tendenze? Le tue pubblicazioni su Instagram dovrebbero mostrare ciò che ti interessa e non solo alcune cose casuali. Puoi scrivere su cose diverse: ad esempio, su cibo, viaggi e stile di vita, come questo blogger. Come puoi vedere, pubblica pubblicazioni su questi argomenti in un volume uguale.

2. Inserisci informazioni interessanti su di te

Dopo aver deciso l'area di interesse, metti in ordine il tuo account. Prima di tutto, devi specificare le informazioni su di te che attireranno immediatamente l'attenzione del pubblico. Parlaci di te in modo che gli altri siano interessati.

Ricorda che la tua breve biografia è la prima cosa che vedranno marchi o potenziali abbonati. Quindi, se vuoi diventare un blogger di successo su Instagram, affrontalo responsabilmente.

Guarda, ad esempio, le informazioni specificate nel profilo della blogger di viaggi Helene Sula. In linea con il nome è "travel blogger", in modo che il suo account venga rilasciato con tale query di ricerca. La biografia racconta una breve storia di come è andata in Germania per studiare l'Europa. Allo stesso tempo, la ragazza ha lasciato tutto ciò che aveva, tranne cani e marito. Attira l'attenzione, no?

3. Racconta storie

Per diventare un blogger di successo su Instagram, non è sufficiente pubblicare foto. Le firme per le foto sono importanti tanto quanto le immagini stesse. Racconta storie per creare una connessione emotiva con i tuoi iscritti. Dai loro un motivo per fidarti di te, iscriviti al tuo account e interagire con te.

Non dimenticare di essere sincero: gli abbonati noteranno la tua falsità. Le storie personali che condividi con il pubblico dovrebbero essere non solo eccitanti ma anche veritiere.

Guarda questa storia ispiratrice di un blogger: in lei la ragazza parla di come continua a viaggiare, nonostante la malattia. La pubblicazione ha suscitato una discussione accesa tra gli abbonati, il che significa che il pubblico lo ha apprezzato. E quando i marchi vogliono concludere una collaborazione con un blogger, guardano più al coinvolgimento del pubblico che al numero di abbonati.

4. Il tuo nastro dovrebbe apparire attraente

Questa è una delle regole principali di un blogger di Instagram di successo. Le tue foto non dovrebbero essere solo belle, ma anche attenersi a un unico tema. E questo significa che tutte le immagini nel profilo dovrebbero apparire bene una accanto all'altra.

Molti blogger scelgono un particolare stile di elaborazione delle foto, ad esempio una singola gamma di colori o composizione. Utilizza i filtri Instagram integrati o gli editor di foto di terze parti come VSCO o Lightroom. Scatta foto di alta qualità con una buona luce, in modo che appaiano davvero bene.

Per ispirazione, puoi guardare in questo account Instagram. Le sue pubblicazioni sono perfettamente coerenti in un unico stile.

5. Pubblicare continuamente contenuti

Un'altra regola principale di un blogger di successo. La maggior parte delle star di Instagram fanno pubblicazioni ogni giorno, ma qualcuno preferisce caricare foto più volte al giorno e qualcuno - un paio di volte a settimana.

Gli studi hanno dimostrato che aumentare la frequenza delle pubblicazioni può aumentare il coinvolgimento del pubblico. Ma scegli un programma per esporre il contenuto con la mente e assicurati di rispettarlo. Non costruire piani troppo irrealistici.

Aiuteremo a costruire lavoro nei social network.

Per lavorare sulla pianificazione, avrai bisogno di strumenti che ti consentano di fare pubblicazioni programmate, ad esempio Buffer, Planoly, Preview o Ripl. Puoi caricare i tuoi contenuti su queste piattaforme in anticipo e impostare la data e l'ora desiderate per la pubblicazione. Non è più necessario pubblicare manualmente i post: verranno visualizzati automaticamente.

L'anteprima funziona gratuitamente e in Planoly puoi pubblicare gratuitamente fino a 30 foto in sospeso per un account Instagram. In Buffer, puoi pianificare gratuitamente fino a 10 pubblicazioni per tre account. Ripl funziona su abbonamento ($ 9,99 al mese).

6. Usa gli hashtag corretti

Grazie agli hashtag, il tuo account può essere trovato da altri utenti di Instagram. Sulla piattaforma c'è un limite: in una pubblicazione, non puoi lasciare più di 30 hashtag. È meglio usarli tutti, ma quali scegliere?

Ricorda che gli hashtag popolari non sono sempre efficaci. Se sono famosi, allora avrai più concorrenti e le probabilità sono che ti troverai di seguito.

È meglio usare gli hashtag, che vengono pubblicati da 10.000 a un milione di pubblicazioni. Sì, non quelli che mostrano più di un milione di risultati. Ad esempio, il rilascio di questo blogger utilizza l'hashtag #adventurecouple. Oltre 46 mila messaggi vengono emessi su di esso.

7. Creare un account aziendale

Se decidi seriamente di diventare un blogger di Instagram, avvia un account aziendale, che offre molti vantaggi.

Il vantaggio principale è l'accesso alle statistiche. Sarai in grado di apprendere non solo le azioni del tuo pubblico, ma anche quali post causano il maggior coinvolgimento e in che momento si verificano spesso. I dati sull'attività dei tuoi abbonati saranno utili quando discuterai di una possibile cooperazione con i marchi. Le figure parleranno di te meglio delle tue foto.

Un altro vantaggio di un account aziendale è la possibilità di pubblicizzarlo. Puoi impostare la promozione di una delle tue pubblicazioni per provocare ulteriore coinvolgimento.

8. Usa le storie di Instagram

Function Stories, forse, è ora il più popolare su Instagram. Ogni giorno più di 200 milioni di persone lo usano. Questo è uno strumento ideale per aumentare gli abbonati e la promozione.

Le tue storie possono anche essere visualizzate da persone che non sono abbonate a te se aggiungi loro informazioni sulla posizione e hashtag. Se hai più di 10 mila abbonati, puoi inserire nella cronologia la funzione di transizione sul collegamento integrato con l'aiuto dello swap up.

Puoi anche contrassegnare altre persone nelle storie, così non solo puoi ottenere connessioni ma anche aumentare il tuo pubblico.

9. Interagisci correttamente con il pubblico

Nei social network, il ruolo principale è svolto dalle persone e dal modo in cui comunichi con loro. Il coinvolgimento è uno dei fattori più critici che ti aiuteranno a diventare un blogger di Instagram di successo. Quando qualcuno commenta le tue foto, rispondi, lascia mutanti e commenti nel loro profilo.

Ecco come aumentare il coinvolgimento degli abbonati: - Lascia in azione la descrizione del photocall. - Pubblicare pubblicazioni in un momento in cui il coinvolgimento raggiunge il massimo (per scoprirlo, utilizzare le statistiche disponibili per gli account aziendali). - Condurre gare e sorteggi. - Fai sondaggi in Storie. - Abbonati agli account con un argomento simile e interagisci con i loro contenuti (li troverai utilizzando la scheda "Interessante").

Inoltre, puoi iscriverti a hashtag specifici in modo che tutti i contenuti pertinenti vengano visualizzati nel tuo stream.

10. Contrassegnare e associare i marchi con essi

Diventare personalità di Instagram avviene in due fasi. Innanzitutto, devi reclutare abbonati e ottenere un buon coinvolgimento organico. Poi arriva il passo più cruciale: inizi a fare soldi.

Una volta che hai più di mille abbonati e buoni tassi di coinvolgimento, inizia a cercare marchi adatti. Contrassegnali nelle foto pertinenti e cerca di essere notato. A volte i marchi possono persino presentare la tua pubblicazione e attirare ulteriore attenzione su di te.

Puoi scrivere a una persona con aziende che lavorano nella tua area di interesse. Principalmente vale la pena prestare attenzione a coloro che hanno già collaborato con i blogger. Prepara un pitch su cui spiegare perché ti sei rivolto e cosa puoi offrire. Non sarà facile, ma alcune risposte potrebbero sorprenderti.

Per cercare marchi, puoi utilizzare le piattaforme Grin, SocialPeeks, InsightPool, HYPR, InfluencerBay, TRIBE o TapInfluence. Su alcuni, ci sono restrizioni sul numero minimo di abbonati richiesti per partecipare a campagne pubblicitarie.

11. Non acquistare abbonati

Molti blogger di Instagram consentono questo errore. Se vuoi diventare un personaggio dei media e fare soldi, è meglio costruire un pubblico in modo organico. Sì, non è facile e richiede tempo.

Ma gli abbonati acquistati non portano benefici, perché non interagiscono con i tuoi contenuti e non aumentano il coinvolgimento. E minore è la responsabilità, minori sono le possibilità che i marchi vorranno collaborare con te.

https://joypoy.com/